Giornata Internazionale della Danza 29 aprile 2017. Il Messaggio di Trisha Brown

Trisha_Brown jpg

Sono diventata una danzatrice per il mio desiderio di volare. La trascendenza della gravità è una cosa che mi ha sempre toccato. Non c’è un significato segreto nelle mie danze. Sono un esercizio spirituale in forma fisica.
La danza comunica e amplifica il linguaggio universale della comunicazione, dando vita alla gioia, alla bellezza e al miglioramento della conoscenza umana. La danza riguarda la creatività … ancora e ancora… nel pensare, nel realizzare, nel fare, nel mettere in scena. I nostri corpi sono uno strumento di espressione e non un mezzo per rappresentare. Questa idea libera la nostra creatività, che è la lezione essenziale e il dono del fare arte.
La vita di un artista non finisce con l’età, come credono alcuni critici. La danza è fatta di persone, persone e idee. Come spettatore, puoi portare con te l’impulso creativo e applicarlo alla tua vita quotidiana.

Questo messaggio è per i professionisti della danza e per gli ammiratori della danza di tutto il mondo. È pubblicato anche come tributo a Trisha Brown, che è scomparsa il 18 marzo 2017.

Il messaggio è stato realizzato dalla sua stretta collaboratrice Susan Rosenberg, mettendo insieme parti dalle sue opere scritte e dalle sue dichiarazioni. Condivide la visione del lavoro di Trisha Brown e i valori che esso riflette.

Nota: Traduzione dal testo originale inglese di Roberta Quarta del Centro Italiano dell’International Theatre Institute. Preghiamo chiunque volesse utilizzare il testo di specificare il credit, unitamente al logo del Centro Italiano dell’International Theatre Institute disponibile al seguente link https://itiitaliancentre.wordpress.com/

La Giornata Internazionale della Danza è un’iniziativa promossa dal 1982 dall’International Theatre Institute Worldwide.   

EN: https://www.international-dance-day.org/messageauthor.html

Annunci